top of page

Sumi-e Lab 19 gennaio

Uno spazio dove non conoscerai mai il tema della serata, perché molto facilmente non lo conoscerò fino quasi all'ultimo neanche io. Ma questa volta posso anticiparti che quello che andremo a fare non sarà un esercizio con un soggetto distante dai temi classici del Sumi-e.

Certamente sarà un soggetto che non ho mai proposto nei workshop e la sua simbologia è molto potente e sarà di buon auspicio per il primo appuntamento dell'anno.


Il Sumi-e Lab non è un workshop come gli altri ed è sconsigliato a chi non ha mai fatto esperienza di almeno due workshop o più nel tempo.


È perfetto per chi ha il desiderio di incamminarsi in un percorso libero orientato ad acquisire scioltezza e capacità di improvvisazione.


Aprirsi all'inatteso è quotidianamente una capacità che può fare la differenza nella nostra vita. Continuamente sperimentiamo eventi che non si presentano come avremmo immaginato, che non rispondono alle nostre aspettative e verso i quali abbiamo spesso e solo due possibilità: andarci insieme o andarci contro.

Mi piace quindi che questi incontri, portino con sé anche questo significato più simbolico e che possano farci sperimentare, quanto l'esercizio dell'accettare quello che arriva,

ci permette di imparare a ridurre l'importanza, permettendoci di alleggerirci e di scoprire l'altra faccia della medaglia.


Puoi registrarti a questi link

ore 18.30 - 20


Lo scorso incontro di dicembre abbiamo dato vita a una vera e propria danza del pennello!

Guarda la "pillola"



40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page