Assaporare ogni istante

La primavera in Giappone coincide con lHanami, la festa in cui si assiste alla fioritura del ciliegio. Il sakura sono proprio i meravigliosi fiori di ciliegio che tingono il paese nipponico di rosa.

L’hanami è una festa millenaria che come sappiamo, consiste in delle giornate immersi nella natura per assistere alla fioritura dei ciliegi. In giapponese, ‘hana’ vuol dire fiori e ‘mi’ sta per guardare, osservare. Per l’occasione, si mangia sui prati e si beve sake in compagnia di parenti e amici.

La fioritura inizia a Okinawa e finisce a Kyoto e Tokyo tra marzo e aprile. Il sakura non è solo rosa, ma assume sfumature davvero suggestive: in qualche settimana è un tripudio di colori che vanno dal rosa pallido, al fucsia fino al bianco. Chiaramente tutto dipende dalla varietà dei fiori, i più diffusi sono i Somei Yoshino che sono i fiori che principalmente vengono rappresentati nella nostra pratica del Sumi-e.

I Somei sono chiamati così perché furono piantati per la prima volta nel villaggio omonimo; ci sono ancora i Prunus subhirtella autumnalis che come dice la parola stessa fioriscono principalmente in autunno e sono anche detti sakura invernali.

Essendo una tradizione millenaria, non poteva non esserci un sakura in particolare, molto amato dai giapponesi. È lo Jindai Zakura che si trova a Jissou Temple, ha circa duemila anni e un tronco di quasi 14 metri.


È innegabile che il sakura sia un fiore meraviglioso, ma l’hanami racchiude anche una simbologia che va oltre la bellezza. Il sakura fiorisce e sfiorisce in pochi giorni per cui rappresenta la caducità della vita, la fragilità, ma anche la voglia di assaporare ogni istante.

Si guarda al sakura con tristezza, ma anche con commozione perché festeggiandolo l’hanami in primavera si parla della rinascita. Non a caso la fioritura dei ciliegi è da sempre vista come segno premonitore della ricchezza della raccolta del riso, come auspicio di prosperità. Il Sakura è anche simbolo delle qualità del Samurai, ovvero onestà, coraggio, lealtà e purezza. In Giappone sakura è anche un nome femminile.

Il prossimo sabato 13 e domenica 14 marzo 2021 orario 14 -15.30

staremo insieme per praticare il Sumi-e Experience Workshop

sul tema del fiore di ciliegio.

A questo link puoi iscriverti e ti ricordo che se lo hai già fatto, puoi tornare a frequentarlo gratuitamente ( scopri tutto).


Ti aspetto

Filippo



116 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti