Franco Battiato

L'altra sera ho guardato su Rai3 " Caro Battiato"il reportage di Pif dall'Arena di Verona in memoria di Franco Battiato che puoi trovare su RaiPlay a questo link .

Mi è piaciuto tantissimo e mi ha fatto venire voglia di rivedere un film di Battiato che mi era piaciuto moltissimo e che si intitola Attraversando il bardo (Sguardi sull'aldilà).

Io ho amato molto Battiato da giovane nel suo periodo avanguardistico.

Negli ultimi anni, lo "incrociavo" e lo apprezzavo per i suoi testi e concetti, ma non lo cantavo più, in quanto preferivo leggere le sue parole piuttosto che ascoltarle cantate.

Relativamente alla canzone, il mio gusto è più "basico" e preferisco la canzonetta se ho voglia di fischiettare.

Nel guardare "caro Battiato", mi sono emozionato, ho riso e sopratutto ho sentito vicino l'uomo. Vicino in termini di visione, di curiosità, di sensibilità di carattere e ho provato gratitudine per la sua enorme testimonianza.

Battiato cinematograficamente parlando ha prodotto diversi lungometraggi e documentari.

Quello che oggi vado a condividere con te è secondo me un dono preziosissimo e desidero veicolarlo. Mi auguro che tu possa apprezzarlo, che tu possa avvertire dentro di te qualcosa che risuona e che con sorpresa o conferma, tu possa riconoscere o ritrovare.

Un abbraccio

Filippo


ps. un tuo feedback sarà il benvenuto




290 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti